LA PROROGATIO DEI POTERI DELL’AMMINISTRATORE DOPO LA SCADENZA DEL MANDATO

LA PROROGATIO DEI POTERI DELL’AMMINISTRATORE DOPO LA SCADENZA DEL MANDATO

1. PREMESSA. L’amministratore di condominio è l’organo esecutivo del condominio, ed il rapporto giuridico che si instaura tra condominio e amministratore, è riconducibile secondo il diritto italiano, al mandato con rappresentanza regolato dal codice civile agli articoli 1387 e ss e 1703 e ss. La figura dell’amministratore ha cominciato ad affermarsi nel nostro paese a […]